Paradiso

6.

Gli impianti elettrici nelle case fanno paura in America sono stesi per garantire il massimo risparmio e altrettanto pericolo di danneggiamento e forse peggio ogni cavo penzola dai muri descrive lunghe pance da un chiodo all’altro segue accompagna gli altrettanto sporgenti tubi dell’acqua della fogna di ogni tipo tu ci passi sotto negli scantinati si chiamano basement qua sono una giungla sospesa di cavi fili tubi e tu ci passi sotto a fianco dipende ogni volta che vai a farti il bucato nella laundry on premises or elsewhere e ti aspetti che una tempesta di energia elettrica un tornado di squilli uno tsunami di merda prima o poi ti schianti ad ogni colpo di vento temporale o bufera che sono molto frequenti dappertutto negli States non gli tsunami di merda credo ma gli altri si. La mia prima estate a Pittsburgh ho insegnato il corso estivo una tromba d’aria ha colpito la città era giugno 2002 la tromba d’aria ha colpito la città e abbattuto un albero in un quartiere residenziale un mio studente è rimasto per una settimana senza telefono la landline I mean  the cell phone was working. (Gli americani credo di aver capito confondono patriottismo con suscettibilità sono molto suscettibili  o sarà forse il patriottismo deviato non so so però che quanto meno certe americane che magari sono incazzate con te già per qualche altro motivo se tu dici che l’America ancora mostra certi segni di arretratezza impensabili magari inavvertiti in Europa come alcune marchingegni che stanno ai parcheggi che sembrano e forse sono vecchi di 50 anni ti trattano male le americane forse già arrabbiate con te.)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...