Paradiso

7.

A Pittsburgh appena arrivato è facile girare tutto è funzionale i trasporti sono fantastici io cammino per la città in estasi mi piace subito la mia nuova vita da universitario troppo avanti con gli anni ma non fa niente nessuno sembra preoccuparsi o formalizzarsi riguardo alla mia età provenienza solo una francesina chiede spesso quasi incredula anzi no totalmente incredula “Isn’t it weird how this Italian behaves like he’s  25?” alla sua amica francese essa pure ma lei la francese buona si arrabbia io intanto non capisco moltissimo la lingua get va con ogni preposizione al ristorante al caffè niente è semplice come in Italia il caffè può essere house american espresso single solo medium large small il cappuccino non è il latte il latte non è il mocha il croissant può essere plain almond c’è cinnamon dappertutto e poi tutto è forhiatugo e io non capisco ricordo la prima volta in questo caffè di Craig street che poi mi piacerà moltissimo la street e anche il caffè io non so cosa scelgo se forhiatugo non ricordo come si risolve questo dilemma immagino che la barista abbia deciso che era tugo o forse ha semplicemente scelto una cosa che tanto aveva capito che io non avevo capito e io non ricordo niente solo il senso d’impotenza e di inferiorità e chissà cos’altro so che ho preso questo qualcosa e l’ho bevuto non so se ho lasciato la tip obbligatoria non è una mancia è compresa nel prezzo e lascia sempre una strana sensazione lasciare la tip ti senti sempre un po’ stronzo che non lasci di più stronzo due volte in questo caso perché ho preso qualcosa nel modo in cui ha deciso lei la barista e chissà cosa ho pensato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...