Sic Transit Turpitudo Mundi

Da qualche giorno alcuni editorialisti italiani che scrivono sui quotidiani che vanno per la maggiore, si stanno strappando i capelli ripensando a quanto era bravo il leghista d’antan, quello che aveva capito che esisteva una questione settentrionale e se ne era fatto portatore. Non leggo lorsignori, ricevo l’eco dei loro peana dal tamburo battente dell’indignazione a corollario di tanta magnanimità e rispetto intellettuale. Non ne condivido una virgola. La favola del leghista alternativo e vendicatore dei torti subiti da parte degli abitanti del Nord Italia è finita definitivamente (non che avessi mai avuto alcuna simpatia per tali personaggi, prima, sia detto a scanso di equivoci) con lo scandalo Mani pulite. Assieme ai ladroni del CAF, l’allora tesoriere (dev’essere parte della Job Description: se fai il tesoriere della Lega, ti tocca rubare o aiutare a farlo…) Alessandro Patelli E l’impavido segretario tutta canottiera e famiglia vennero condannati per avere contratto lo stesso vizio dei loro degni compagni di merende: concussione, corruzione, etc. La Lega Nord, al tempo (1990-1993) non solo era minorenne, non aveva nemmeno l’età per andare alle medie, eppure aveva già imparato i vizi dei bisnonni della politica italiana: democristiani, socialdemocratici, liberali, socialisti craxiani. Le cifre che li riguardavano erano minime solo perché minimo era il potere a loro disposizione: aumentato questo, sono aumentate le cifre del malaffare. La storia delle Lega Nord – e dispiace certo per le persone oneste, ma ingenue, che l’hanno condivisa – si riassumerà tutta in questi due momenti, a vent’anni circa di distanza l’uno dall’altro. Come la storia che riguarda un altro leader di passati ventenni, che seppe intercettare l’umore di un certo gruppo di italiani e italiane: ciò non lo rende certo meno criminale e disgraziato per la storia politica della penisola.

PS: leghisti che magari leggerete queste mie righe, se pensate che la soluzione sia Maroni, dovreste chiedervi alcune cose. È un somaro perché pur stando al vertice dell’organizzazione non si è mai accorto di nulla? È stato omertoso e connivente per tutti questi anni? Oppure è semplicemente opportunista? In ogni caso, qualsiasi risposta troviate, non vi traghetterà nella terra promessa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...