Etichettato: Giorgio Napolitano

Del Parlar Indarno

Si comincia con il jester, Michel Martone:

“Dobbiamo dire ai nostri giovani – dice il vice della Fornero – che se a 28 anni non sei ancora laureato sei uno sfigato, se decidi di fare un istituto tecnico professionale sei bravo. Essere secchione è bello, almeno hai fatto qualcosa”.

“La Repubblica, 24 gennaio 2012”

Anche farsi raccomandare dal papà conta come “fare qualcosa”?

Elsa Fornero:

Con il vice che si ritrova, come stupirsi di qualsiasi stronzata non negoziabile le esce?

Della serie: ho più scheletri nell’armadio che parenti da piazzare. Tanto che mia figlia deve sdoppiarsi tra la facoltà e il San Paolo, po’raccia. Continua a leggere

Annunci